Home FACEBOOK Chi Siamo Dove Siamo Statuto Relazioni Contatti Aggiungi ai Preferiti Trovaci in Home Page Segnala il sito ad un tuo amico
AGENDA Cultura e Attualità Documenti Utili Eventi e Iniziative L Esperto Racconta Le Nostre Storie Rassegna Stampa Sentenze di Casssazione
Ti Trovi in » Rassegna Stampa Stampa questo articolo Segnala questo Articolo ad un tuo Amico

"L'ECO DI BERGAMO del 31.01.09 - false l'80% delle DENUNCE"
Bergamo 31.01.2009 - "vero il 20% dei casi, le altre vogliono soldi dagli ex."

I maltrattamenti in famiglia stanno diventando un'arma di ritorsione per i contenziosi civili durante le separazioni - avverte Carmen Pugliese, PM del pool della Procura specializzato in reati sessuali e familiari (solo nella bergamasca più di una denuncia al giorno).

.....Molte volte le versioni fornite dalle presunte vittime (donne) sono gonfiate ad arte. Solo in 2 casi su 10 si tratta di maltrattamneti veri analizza la PM - il resto sono querele enfatizzate e usate come ricatto nei confronti dei mariti durante la separazione. "Se non mi concedi tot benefici, io ti denuncio" è la minaccia che fanno alcune mogli. Tanto che, una volta ottenuto quello che volevaon, tornano in Procura a chiedere di ritirare la denuncia. L'impressione è che alcune mogli tendano a usare PM e Polizia Giudiziaria come strumento per perseguire i propri interessi economici in fase di separazione. ....

Carmen Pugliese una tiratina d’orecchi la riserva anche alle associazioni che operano a tutela delle donne: "non fanno l'operazione di filtro che dovrebbero fare: incitano le assistite a denunciare, ma poi si disinteressano del percorso giudiziario, di verificare come finirà la vicenda. Mi sembra una difesa indiscriminata della tutela della donna che viene a denunciare i maltrattamenti, senza mettere in conto che questa donna potrebbe sempre cambiare versione".

Leggi l'articolo

Stampa questo articolo Segnala questo Articolo ad un tuo Amico
Consulta altre pagine di : » Rassegna Stampa

dalla Home Page :
» "ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI - Monza 23 ottobre 2020"

» 3° FESTIVAL DELLA BIGENITORIALITA'

» CONTRIBUTI PUBBLICI EROGATI A FAVORE DELL’ASSOCIAZIONE

» 2 Festival della bigenitorialita'

» Separazione e divorzio : eventi importanti

» convocazione dell'Assemblea Ordinaria

» - V Festival della paternità - 2017

» Milano - 28 Giugno "Dalla fabbrica del divorzio  alle nuove povertà"

» "D A D D Y S ' ♥ P R I D E - ROMA 2017"

» 17 marzo 2017 - Convegno Madre Padre - Sala Pirelli c/o Regione Lombardia

» ALER: LOCAZIONE TEMPORANEA DI ALLOGGI (BILOCALI ARREDATI) RISERVATI A GENITORI SEPARATI E/O DIVORIZIATI CON FIGLI MINORI.

» Coniugi legamente separati o divoriziati potranno accedere ai bandi pubblici di edilizia residenziale pubblica

» 15/07/2015: modificati i criteri di accesso alle case popolari per i padri separati

» La Regione Lombardia capofila per la tutela genitori separati

» Coniugi separati o divorziati: approvata la legge che tutela i senza casa e chi è in difficoltà economiche

» Il 5 per mille a Papà Separati Lombardia: codice fiscale 94024530134


Fai una donazione a PSL
Iscriviti alla NewsLetter di PSL


MILANO - Incontri Associativi: 2° giovedi del mese

MONZA E BRIANZA - Calendario incontri Monza e Brianza

COMO - INCONTRI TUTTI I SECONDI LUNEDI DEL MESE

VARESE - Prossimi incontri Varese/Busto Arsizio Settembre/Ottobre 2020

"ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI - Monza 23 ottobre 2020"

PAPA'SEPARATI LOMBARDIA Onlus - info@papaseparatilombardia.org